Lettera aperta a Fabio Granata


Il Finiano Fabio Granata
Il Finiano Fabio Granata

Gentilissimo dott. Granata,
sono un suo giovane ammiratore di 27 anni.
Io politicamente mi ritengo di destra, in quanto lavoratore con partita Iva e con tanti sogni nel cassetto, speranzoso di riuscire un giorno a diventare un onesto piccolo imprenditore con una mia azienda e 3/4 persone al seguito… ma sono sogni che in quest’Italia, probabilmente faranno fatica a decollare. E come tanti sto pensando se vale la pena provarci all’estero.
Purtroppo ritengo che questa maggioranza, fatta dal PDL con la Lega, faccia schifo.
Berlusconi, a mio parere, è una persona che dovrebbe dimettersi per dedicare tutto il suo tempo ai suoi processi in corso, lasciando fare il loro lavoro ai magistrati, e invece, vuole evitare i processi con la scusa di essere lasciato in pace per poter svolgere il suo ruolo politico… ma non le sembra un controsenso?
Lasciamo stare che sia innocente o colpevole.. anche se le scatole cinesi in Fininvest, la mazzetta a Mills, i 750 milioni a De Benedetti, le dichiarazioni di Spatuzza, le donnine e le escort di palazzo Grazioli (per di più scortate nelle residenze del premier con mezzi e soldi pubblici), le amicizie intime con mafiosi quali Craxi, Dell’Utri, Mangano & Company, devo dire che mi lasciano alquanto perplesso.. si disegna perfettamente il quadro di un corruttore, mafioso, evasore.. e non le dico quanto io odi il fatto che riesca a cambiare le leggi in base a quello che preferisce.. vogliamo parlare del Lodo Alfano? E perchè no, dello Scudo Fiscale? Io mi faccio il culo e pago tutte le tasse con la mia misera partita Iva e il mio basso reddito terrorizzato dagli studi di settore, senza ferie ne malattia e questi mi fanno lo scudo fiscale? Ma questa è istigazione all’evasione! Mi sento preso per il culo dal mio governo! Ma fermiamoci qui..
Io in questo periodo ammiro molto lei e il presidente Fini e vi chiedo, da libero cittadino non più rappresentato da nessuno, perpiacere, dissociatevi da Berlusconi, uscite dal PDL, fate un partito vostro, io non ne posso più!
Io ho bisogno di un partito di destra onesto, pulito e che faccia opposizione a questo governo… non è un controsenso questo… chi ha detto che l’opposizione è la sinistra? E’ solo Berlusconi che definisce chiunque gli vada addosso come comunista, ma io gli vado addosso e mi posso ritenere un Finiano!
Purtroppo questo governo si definisce di destra.. ed essendo l’unica destra possibile non lascia scelta! Questa è la sua forza!
Come me siamo in milioni.. alcuni di noi, alcuni riluttanti, danno il voto ai nuovi partiti nati dai movimenti di Grillo, altri a Di Pietro (persona che stimo, per quanto ritenga che abbia dei problemi ad esprimersi) e De Magistris (che forse sta trainando IDV più di Di Pietro stesso). Il PD non mi rappresenta e non merita il mio voto.. io voglio un Fini indipendente, una destra nuova che faccia una riforma fiscale seria, una riforma sulla sicurezza, sulle forze dell’ordine, sulla magistratura, seria ed efficace… non sto aborto del Processo Breve!!!

Per piacere, mi dia un qualunque riscontro.. mi faccia anche solo sapere se ha letto la mia mail.

Con rispetto
Cordiali saluti

Condividi con gli altri:
  • Facebook
  • Twitthis
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • MySpace
  • Digg
  • LinkedIn
  • Reddit
  • Live
  • Sphinn
  • Mixx
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

, , ,

  1. Ancora nessun commento.
(non verrà pubblicata)
  1. Ancora nessun trackback