Archivio della categoria Monopoli di Stato

Monopoli di Stato: SuperEnalotto e lo Stato

Facciamo 4 conti in base ai montepremi di concorso che ci sono stati attualmente; ci renderemo conto del perchè hanno inventato il numero star, superstar e hanno aumentato il numero di estrazioni da 2 a 3 a settimana. Solo per fregarci meglio!

Gli ultimi 3 montepremi di concorso del SuperEnalotto sono i seguenti:
Terzultima giocata: 12.000.000 Euro
Penultima giocata: 13.800.000 Euro
Ultima giocata: 13.500.000 Euro

Vuol dire che lo Stato ha guadagnato:
Terzultima giocata: 18.563.842 Euro
Penultima giocata: 21.348.418 Euro
Ultima giocata: 20.884.432 Euro

Naturalmente mi sarà concesso di sbagliare di qualche Euro.
Ciononostante, la somma di queste 3 cifre è sconcertante.
Lo Stato ha preso, solo dal SuperEnalotto, in una settimana circa 60.800.000 Euro.
Questo dato non ve lo darà mai nessuno… bisogna stare attenti e farsi 4 conti. Lo Stato, che la gente vinca o perda, prende oltre 60 milioni di Euro la settimana col SuperEnalotto. Che fanno 243.200.000 di Euro al mese.
Che fanno quasi 8.700.000 Euro al giorno!!!
Che fanno oltre 3.170.000.000 Euro l’anno!!! TRE MILIARDI DI EURO L’ANNO! Senza rischi… meraviglioso!

Io sono scandalizzato… e gli italiani, pecoroni, di corsa in ricevitoria quando sentono parlare di milioni di euro, che tanto ci illudono solamente che potremmo vincere.

, ,

Nessun commento

Monopoli di Stato: Probabilità e SuperEnalotto!

Voglio farvi vedere perchè le televisioni ci stanno bombardando di pubblicità sul SuperEnalotto.
Ne parlano tutti i TG e ultimamente ne fanno anche della pubblicità, come se fosse un prodotto da comprare.

Allora, chiariamo… quando non esce il 5+ e non esce il 6 il montepremi destinato al 6 aumenta.
Prima cosa… SOLO IL MONTEPREMI DEDICATO ALLA VINCITA COL 6 AUMENTA. ED E’ QUELLO CHE VI FANNO VEDERE!
Quindi, non è che se giochi e prendi tipo un 4 prendi di più perchè tanto il montepremi è alto.
Anzi, a volte succede che le vincite per i 3, per i 4 e per i 5 sono inferiori, perchè alla gente è “salita la febbre da gioco” è c’è molta più gente che gioca e quindi è possibile avere altri vincitori con cui dividere la fetta della torta.

In soldoni… ipotizziamo:
oggi vengono giocati 1.000.000 di Euro.
Come montepremi per i 5, vengono messi 51.972 Euro.
Tu sei l’unico che vince e ti cucchi 51.972 Euro. VIVA VIVA!

Domani, che c’è un montepremi più alto, vengono giocati 1.500.000 di Euro.
Al montepremio per i 5 va 77.958 Euro, però escono due 5.
Bene, i vincitori di beccano 38.979 Euro a testa.

Ma capiamo perchè vogliono farci venire la febbre da gioco. Il SuperEnalotto è il gioco in cui lo Stato guadagna di più!
Lo Stato incassa il 53,6% delle giocate e solo il 34,648% va a finire in montepremi per vincite. Capite…incassa in base alle giocate! Tanto guadagno senza rischio, quello che vorrebbero tutti!
E così sono capace anchio di guadagnarci. Faccio una lotteria, stampo 1.000.000 di biglietti da 1 Euro e metto in montepremi 500.000 Euro e il resto me li intasco! Ma è per questo che le lotterie sono monopoli di stato.

Però quando il montepremi è basso, le giocate non sono così alte e lo Stato non ci guadagna così tanto!
E’ per questo che tutti i TG ne parlano e che ne fanno pubblicità!
Ma dovete capire che non serve a niente giocare al SuperEnalotto!
Si hanno 1 possibilità su 622.500.000 circa con una combinazione di fare 6.
Il National Weather Service stima che la possibilità di venire colpiti 2 volte da un fulmine nella propria vita sia di 1 su 9.000.000, ossia è quasi 70 volte più probabile di fare 6 al SuperEnalotto.

, ,

Nessun commento