Posts Tagged informazioni

IO ODIO… LORO!

Odio Loro!
Odio Loro!

La lista è in continuo aggiornamento!!! Se ritenete che io debba odiare qualcuno in più contattatemi!
La lista è in ordine alfabetico… e linka alle relative pagine di Wikipedia! Questo solo per farvi conoscere meglio le persone, con lo stesso obiettivo che si pone il libro “Se li conosci li eviti”.

Odio:

http://it.wikipedia.org/wiki/Sandra_Lonardo

, , , , ,

Nessun commento

IO ODIO…

Io Odio!
Odio!

Odio questo Stato… in tutti i sensi!
Odio questa politica, fatta di favori, mafia e corruzione
Odio questo sistema fiscale, macchiavellico, non-chiaro, inefficiente e che non rende quello che prende
Odio vedere cervelli italiani costretti ad andare all’estero per realizzarsi
Odio veder pregiudicati in politica
Odio vedere che la legge per i nemici si applica e per gli amici si interpreta
Odio le leggi ad personam
Odio non poter scegliere chi eleggere
Odio questa nostra finta libera informazione
Odio la P2 che c’è stata e il progetto che stanno tuttora realizzando
Odio Telecom, reale blocco al libero mercato di telefonia e internet
Odio sapere che i parlamentari hanno diritto alla pensione dopo due anni e mezzo e vogliono continuamente alzare l’età pensionabile agli altri
Odio i finanziamenti ai partiti e ai giornali di partito
Odio la RAI e la TV italiana, fatta di programmi spazzatura e reality atti ad anestetizzare il popolo
Odio la paura che si prova nel camminare per alcuni quartieri
Odio rendermi conto che se mi entra un ladro in casa e succede qualcosa (del tipo il mio cane lo aggredisce, si fa male scavalcando la ringhiera, etc.) mi può far causa e quello che rischia guai seri, SONO IO!
Odio gli altissimi prezzi degli immobili e i mutui trentennali o, peggio, quarantennali
Odio i prezzi degli affitti, che portano via oltre la metà (se non quasi tutto) di uno stipendio medio
Odio l’Università, solo perchè non c’è alcuna sicurezza di lavoro dopo di essa
Odio l’Università, continuamente riformata e appiattita di livello
Odio tutti questi lavori e lavoratori con Partita IVA “occasionale” o contratto a progetto, senza garanzie di un lavoro duraturo e, così, senza garanzie per accendere un mutuo ed iniziare a costruirsi una vita
Odio gli appalti statali, quasi tutti pilotati e volti a mangiar fondi pubblici
Odio gli sprechi della politica e gli stipendi dei politici tra i più alti e immeritati al mondo
Odio l’ignoranza, mascherata dietro belle parole, che aleggia in Parlamento
Odio le tasse che ci sono ancora, ma che non dovrebbero esistere più (un esempio, le accise..)
Odio tutta la burocrazia all’italiana, volta a perdere tempo e denaro
Odio questo vivere caotico, sempre di corsa e senza tempo da dedicare alla famiglia e alle passioni
Odio le leggi bavaglio e ammazza-blog, ulteriori paletti alla libera informazione
Odio il calcio italiano, strapagato, spacciato da italiani come migliore al mondo, ma marcio e malato a causa degli interessi che ne girano attorno
Odio gli inceneritori e il nucleare, spacciati per alternativi, ma dannosi per ambiente e persone

Amo l’Italia, paese splendido, dalle potenzialità illimitate, con gente magnifica, una storia bellissima, dei cibi buonissimi, una passione senza eguali, dei paesaggi impossibili da sognare, delle tradizioni fantastiche, etc… etc… etc…
… ma odio essere italiano!

, , , , ,

1 commento

Informazioni

www.livellosuccessivo.it

Blog nato nel Marzo del 2009, grazie alla collaborazione di baldi giovani che vogliono fare sentire le loro grida disperate sul web.

Purtroppo l’informazione italiana è strumentalizzata dai politici (uno in particolare… chi sa di chi sto parlando?)… e questo ci rende un popolo di ignoranti!!!
Le televisioni italiane ci dicono solo quello che vogliono dirci, ci indottrinano… non daranno mai vere informazioni, saranno sempre di parte!!! Tutte le televisioni pubbliche…

LA7 sembra una delle meno peggio…
Rete4 è abusiva da una vita e noi (si, proprio noi con le nostre tasse… contenti?) dovremmo pagare oltre 350.000 Euro al giorno retroattivamente dal 1° Gennaio 2006 (fanno 130.000.000 di Euro l’anno se volete farvi quattro conti), quando la Corte di Giustizia Europea si sarà stufata e farà il culo a questa rete… rete insulsa quanto l’attuale direttore del TG4, Emilio Fede. Ma presto parleremo di lui… ne ha combinate… UHH, se ne ha combinate!!!
Ma torniamo a noi… la RAI chiede ancora un Canone, che non ha motivo di esistere… io mi sento un italiano non rappresentato e le reti RAI, salvando i documentari che a me piacciono molto e qualche raro programma, mi fanno schifo… ho capito che il canone RAI è praticamente la tassa di possesso per la televisione… ma è venuto fuori adesso che anche se si è senza televisione, basta avere un monitor, un PC, un videotelefono o addirittura un citofono per essere nella lista di chi deve pagare il canone RAI! E’ assurdo… una schifezza… per delle reti pubbliche, asservite al bene dei politici… e meno male che sono reti pubbliche…
Ed infine arriviamo a Mediaset… di Rete 4 abbiamo già parlato… vogliamo sprecare una parola per Canale 5 e Italia 1? Io purtroppo le trovo reti spazzatura… mi fanno ridere i simpson e qualche telefilm… i bei film stanno diventando rarissimi.. i telegiornali sono insulsi.. le reti sono impregnate della Maria De Filippi (che odio con tutto me stesso!!!), suo marito Maurizio Costanzo (lo sapevate, vero, che anche lui assieme al nostro beneamato PierSilvio Berlusconi era membro della P2?) e di reality show, atti ad anestetizzare l’italiota medio. Ma non vi rendete conto che sono programmi spazzatura? Schifezze al cubo?

… che rabbia…

Sto scrivendo le prime informazioni di questo blog e già mi sto lasciando prendere dalla voglia di scrivere e urlare al pianeta quanto schifo sta facendo l’Italia…

Italiani, è ora che ci riprendiamo il nostro paese… se sei forte di cuore e vuoi svegliarti da questo coma (è un coma reversibile… anchio come gli altri che scrivono su questo blog ci siamo svegliati!) prendi la pillola rossa che offre questo blog e diventa uno di noi… insieme possiamo salvare questo paese in degrado dagli anziani che ci governano!

Ti dirò di più… uno dei nostri scrittori si è svegliato dopo uno spettacolo di Beppe Grillo… è andato a controllare sul web un tot di cose che lo avevano sconvolto… ed ora è consapevole…
Io stesso, dopo aver sentito parlare sempre di P2, ma senza essere realmente conscio di cos’era (dannata informazione malata), mi sono informato a riguardo… e pian pianino, mentre leggevo ed ero preso da una serie di brividi di ribrezzo su per la schiena, sono arrivato a una famosa intervista di Gelli… L’intervista che ho letto è stata per me la pillola rossa… e ora sono incazzato!!! Preso per il culo tutto sto tempo… mi battevo per ideali che non erano i miei, ma dei miei governanti… io li credevo miei!!! Ci credevo! E li sostenevo con fermezza…
Mi è crollato tutto addosso… non è niente vero… o solo in parte

, ,

Nessun commento